Galvanautic : i nostri contatti

SEDE OPERATIVA

La nostra struttura produttiva si trova a Cividino di Castelli Calepio in Vicolo Trieste 2, (24060), in provincia di Bergamo.

CONTATTI

Se vuoi contattarci telefonicamente puoi farlo al numero 030-732251, dalle 8,00 alle 12,30 e dalle 14,00 alle 18,00 (dal lunedi' al venerdi') o dalle 8,00 alle 13,00 il sabato. Se vuoi mandarci un fax puoi farlo al numero 030-732916 e puoi contattrci via e-mail all'indirizzo info@galvanautic.it

RESPONSABILI

Responsabile tecnico commerciale Taboni Giovanni

©galvanautic.it ©galvanautic.it ©galvanautic.it ©galvanautic.it ©galvanautic.it

Trentacinque anni di esperienza!

Galvanautic è da trentacinque anni sinonimo di esperienza e qualità nel settore della nautica ma è anche espressione di manualità nel restauro di ogni accessorio sugli scafi Riva. Tutto questo, abbinato soprattutto alla passione per il nostro lavoro, porta a far diventare arte anche un trattamento decorativo o di protezione. In questo modo ogni particolare, essendo nato da una fusione, è unico ed irrepetibile: esattamente con questo concetto viene restaurato. Ancora oggi ogni particolare viene lavorato accuratamente a mano, con una metodologia che ha radici antiche e che nasce direttamente dall'anima del progetto, secondo cui le barche Riva in mogano sono state dotate di parti metalliche cromate. Il tutto in accordo con lo spirito del fondatore dei Cantieri Riva, in modo che tradizione, modernità ed eleganza siano sempre in perfetto equilibrio.

Le nostre procedure operative sono standardizzate e consolidate, nel piacere di vedere maniche a vento , musoni di prua , osterigi ritornare ad incastonarsi con nuova luce negli scafi restaurati. Una attenta decromatura riporta il metallo nelle condizioni originarie con la possibilità, dove necessario, di effettuare saldature accurate per riparare crepe o ammaccature. Il passaggio successivo ad una satinatura superficiale permette un perfetto ancoraggio di uno strato di rame elettrolitico (da 100 micron a 2,3 millimetri) che uniforma ogni irregolarità. Una successiva lucidatura permette al particolare di ritornare nelle condizioni di brillantezza ottimali per ottenere una specularità perfetta. A questo punto la permanenza nel bagno di nichel elettrolitico (40/60 minuti) mette in risalto in modo definitivo le lavorazioni precedentemente effettuate in modo che lo strato finale di cromo duro esalti la qualità e la bellezza di ogni accessorio. Il pezzo ora è pronto per ritornare nella sua posizione originale come se lo scafo fosse appena uscito dal Cantiere Riva: il passato così si fonde con il presente